NORD-EST (BIANCHI DI SUCCESSO) - Aprile/Maggio 2013 - Numero 55


La top 10 dei Sauvignon

Confronto agonistico tra i migliori rappresentanti del vitigno a bacca bianca che in Italia trova la sua massima in Alto Adige e Friuli Venezia Giulia

di Daniele Cernilli
Il Sauvignon è un vitigno che viene dalla zona atlantica della Francia, quella di Bordeaux, in particolare, ma ha avuto una diffusione nel mondo seconda forse solo a quella dello Chardonnay. Si coltiva Sauvignon in Loira, infatti, nelle zone di Sancerre e di Pouilly-sur-Loire, da dove deriva il famoso Pouilly Fumé. Ma si può trovare anche nel Nuovo Mondo, in Nuova Zelanda, a Marlborough e a Martinborough, in diverse zone dell’Australia, nella Napa e nella Sonoma Valley in California, il Cile. In Europa c’è in Austria, nella regione della Stiria in particolare, ed anche in Italia, dove è forse la varietà internazionale a bacca bianca che ha avuto il maggior successo qualitativo. Si produce in Friuli Venezia Giulia, nelle aree a doc del Collio, soprattutto a Dolegna, dei Colli Orientali del Friuli, intorno a Cividale ma anche a Corno di Rosazzo, dell’Isonzo, tra Mariano e San Lorenzo, ed anche in quelle pi&u ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF


EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP