VISTI DA NEW YORK - aprile/maggio 2016 – numero 73


I giovani States innamorati delle bollicine italiane

di Marco Melzi
Come è ormai consuetudine, a New York il mese di febbraio è stato tutto un susseguirsi di manifestazioni ed eventi enoici, quasi sempre consacrati al vino italiano. Si ha come l’impressione che i vari organizzatori facciano a gara per conquistare l’attenzione degli addetti ai lavori, che talvolta trascorrono la giornata tra una degustazione e l’altra. Nelle due settimane centrali la città brulicava di vignaioli italiani, quelli già affermati a visitare vecchi clienti e consolidare il proprio lavoro, ma ancor più tanti emergenti desiderosi di stabilire contatti per avere accesso al mercato statunitense. Il ruolo principale è stato svolto dalla manifestazione Vino 2016, organizzata dall’Istituto per il commercio estero con il contributo di quattro regioni meridionali: Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. L’evento è durato diverse giornate offrendo ai partecipanti numerosi seminari, volti sia ad accertare lo s ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP