DALLA SARDEGNA A MILANO - aprile/maggio 2016 – numero 73


I chiari-scuri del nuovo Argiolas Senes

Nell’Isola, luogo di silenzi, antiche ed enigmatiche architetture di pietra, ci dev’essere un ritmo del tempo più congeniale alla natura dell’uomo, una magica essenza nell’aria, una forza straordinaria nei frutti della campagna e, insieme, un invulnerabile e tenace codice genetico. Qui la suprema stagione della maturità è infatti più lunga e mite, meno caduca e meno maledetta che altrove». Parte da questo concetto, tratto dall’introduzione di Senes, il lavoro intrapreso dalla famiglia Argiolas, connesso a se stesso senza dimenticare la forza di un gruppo, di una terra, di una cultura. La Sardegna, luogo di straordinario misticismo, accoglie e conserva in maniera quanto mai altruistica una relazione viscerale con le proprie origini. Una terra che va capita, va assecondata e aspettata, ma che se intimamente compresa, riesce a donare tutta la riconoscenza dovuta. In onore di Antonio Argiolas, scomparso nel 2009 all’et& ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP