EDITORIALE - febbraio/marzo 2016 – numero 72


Dacci oggi il nostro clima quotidiano

di Andrea Grignaffini
Oggi, in Emilia-Romagna, c’è sole e vento di Scirocco. La colonnina di mercurio segna 17 °C e la nostra percezione delle cose del mondo potrebbe essere, come questa giornata, tanto mite quanto conciliante. E lo sarebbe di certo se solo non fosse l’11 gennaio A.D. 2016; una salienza, questa, che muta la nostra percezione di una bella giornata di gennaio nell’inquietudine più disturbante. Del resto, noi del vino qualcosa lo avevamo presentito: sarà stato per via di quei campioni, ben riusciti, ammettiamolo, di tagli bordolesi fatti in Gran Bretagna? Oppure per via di quel metodo Classico norvegese che, tutto sommato, ci era piaciuto? Sarà invece perché le uve, qui da noi, sono sempre più zuccherine e i vini, di riflesso, sempre più alcolici, muscolari, impegnativi? Sarà per le precoci invaiature della vite a ogni latitudine dell’ecumene vinifera? Sarà, ma in questo clima dominato dall’aumento ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP