APPUNTAMENTI IN BOTTIGLIA - dicembre/gennaio 2016 – numero 71


Festa in Borgogna

I vignaioli hanno il proprio santo patrono, San Vincenzo, che veglia su vigne e persone. In Borgogna lo si celebra dal 1938 alla fine del mese di gennaio. Saint-Vincent Tournante è una festa viticola che risale al Medioevo. Nel XIX secolo, questa festa celebrava la solidarietà tra vicini villaggi: ci si riuniva nelle società di mutuo soccorso in nome di una fraternità tra membri di una stessa corporazione. Nel 1938, la festa ritorna in voga grazie alla corporazione degli Chevaliers du Tastevin che organizzano la prima Saint-Vincent Tournante per dare risalto ai vini della Borgogna e ai prodotti regionali. Da allora, si scelgono città vicine della Borgogna per organizzare, per due giorni, sfilate e celebrazioni irrorate di vino, in particolare quelli della famosa cuvée Saint-Vincent. Per il 2016 è stata scelta Irancy: appuntamento il 30 e il 31 gennaio (www.irancy2016.fr).

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP