BOLLICINE DI GALA - dicembre/gennaio 2016 – numero 71


Tête-à-tête tra gusto e olfatto affacciati sul lago

di Alessandra Meldolesi
Champagne e golf nell’amena cornice del Lago di Como: un trittico all’insegna del bien-vivre che ha trovato compimento alla II edizione del Pommery Golf Cup. Il contesto, quello ruggente del Grand Hotel Tremezzo, a incorniciare una delle esperienze enogastronomiche più brillanti degli ultimi tempi. Complice sicuramente la scelta della Maison Pommery di servire i suoi Grand cru Millesimé provenienti dai migliori sette Grand cru della Côte des Blancs e della Montagne de Reims, questi gioielli del metodo Champenois sono maturati nel sacro raccoglimento dei 60 mesi trascorsi sui propri lieviti e qui arrivati, e goduti, in una cena eseguita con maestria e scandita dalle colte citazioni dello chef Riccardo De Prà (Jeunes Restaurateurs d’Europe). L’incipit stesso, del resto, è in pompa magna: doppio brodo di anatra coi ravioli ripieni del suo fegato deterso dal sorso del Grand cru Millesimé 2004 che, come il raviolo, ha scaldato ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP