PERLAGE - ottobre/novembre 2015 – numero 70


Paradigmatico

Pigmento occhio di pernice e, al naso, il grande dono della sintesi, quello tra il classicismo della crosta di pane e il puntuale afflato strutturale del Pinot nero e della terziarizzazione, dovuta anche al lavoro dei lieviti secondo il metodo Classico. Il naso coniuga frutto ed evoluzione, stimola la salivazione, l’appetito e anche una buona parte di ottimismo. Dottore in Enologia, Umberto Quaquarini, è uomo edotto e riesce ogni anno a tradurre l’essenza dell’annata secondo un paradigma evolutivo. Questo Cruasé, oltre che per l’ottima persistenza e il notevole corpo, colpisce per il suo eccezionale rapporto qualità/prezzo: un vino che promette di realizzare grandi occasioni con un investimento decisamente ragionevole. Anche per questo il Cruasé è promosso dal Consorzio dell’Oltrepò Pavese, di cui Quaquarini è socio. Quaquarini Francesco www.quaquarinifrancesco.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP