NOBILI DI SPIRITO - ottobre/novembre 2015 – numero 70


Storie di vite pagina N6

di Gelasio Gaetani d'Aragona
Nonostante la mia vita trascorsa in mezzo al vino, non conoscevo la Calabria. Non l’avevo mai attraversata nemmeno durante il mio grande innamoramento per la Sicilia, negli anni 90. Anzi, nei tanti viaggi verso l’isola la saltavo volutamente e per arrivarci attraversavo il mare da Napoli o, se provenivo dal nord Italia o dal nord Europa, volavo nel cielo. L’anno scorso sono stato al Museo della liquirizia (Amarelli) a Rossano, nella provincia di Cosenza, e ho incontrato un uomo che da tanto tempo volevo conoscere. Il suo nome è Nicodemo Librandi. Di lui avevo sentito parlare sempre e solo in maniera ammirevole dai grandi uomini del vino del Nord. Inoltre, mi ero imbattuto più volte nei suoi vini, uno dei quali in particolare mi aveva impressionato: il Duca San Felice. Nella mia romantica, spasmodica, simbolica e casuale ricerca del ritorno alla madre di tutte le madri, sono sempre di più attratto dai vini rossi che non abbiano un colore troppo car ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP