ROSSI & CO. - Agosto/Settembre 2015 – numero 69


Fertilità e miele di castagno

Mater Matuta è una delle etichette di punta di Casale del Giglio. Un calice rosso cupo e denso e un olfatto che è un impasto dove si riconoscono sentori balsamici, marasca e una forte speziatura che, tuttavia, cambia nell’interazione con l’ossigeno e spalanca nette sensazioni di miele di castagno e noce moscata. Una combinazione di vitigni e territorio: 85% di Syrah e 15% di Petit Verdot zigrinano la terra di Le Ferriere, in provincia di Latina, dove sorge tuttora un antico tempio dedicato alla divinità italica Mater Matuta, dea della fertilità.

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP