DALL'ABRUZZO ALLA SICILIA - Agosto/Settembre 2015 – numero 69


Quando la qualità parte dalla terra

di Leila Salimbeni
La qualità è, delle cose, elemento sia intrinseco sia estrinseco. Investire sulla qualità significa investire su ogni singolo aspetto della sua produzione, dal prodotto finito sino all’agente della produzione. Questa logica, che potrebbe sembrare elementare, sterile o, peggio, scontata, ha invece alla base un aspetto estremamente culturale, estremamente umano e questa, ontologicamente, è l’unica dimensione in cui ci è stato concesso di vivere. Eppure non sempre l’uomo si comporta umanamente, ed è effettivamente intorno a questa considerazione che è stata edificata l’identità di Farnese Vini. «Investire sulla qualità significa investire sulla materia prima e non solo in termini di prodotto, ma anche in termini umani ovvero investendo su colui al quale è demandata la realizzazione del processo produttivo: è lui, insomma, il protagonista del nostro modello.» Così cominci ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP