FRANCIA (TUTTI I CALICI PORTANO A BORDEAUX) - Agosto/Settembre 2015 – numero 69


Vinexpo viaggio diVino

È tra i saloni del vino più importanti al mondo: 2.350 espositori da 42 Paesi, oltre 120 eventi e visitatori da 150 Stati. All’edizione 2015 c’eravamo anche noi. In compagnia di una giapponese all’altezza della destinazione

di Alessandra Piubello
Cala il sipario su Vinexpo, il salone del vino di Bordeaux, dopo cinque giorni intensi. Più di 120 appuntamenti fra degustazioni e conferenze, oltre alla possibilità di incontrare 2.350 espositori da 42 Paesi diversi. I professionisti che sono confluiti a questo importante appuntamento bordolese a cadenza biennale, provenivano da più di 150 Stati del mondo. In classifica, fra i visitatori stranieri (36% del totale), la Cina è al primo posto, seguita da Stati Uniti, Spagna, Italia, Inghilterra e Germania. Quest’anno, prima volta assoluta nella storia dell’esposizione francese fondata nel 1981, un presidente della Repubblica ha inaugurato l’evento. «Vinexpo è uno dei più importanti saloni del vino al mondo», ha dichiarato François Hollande, «e io sono qui perché questa è la consacrazione di una filiera che in Francia dà lavoro a oltre 500mila persone e vale oltre 10 miliardi di euro ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF


EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP