ROSSI & CO. - Giugno / Luglio 2015 - Numero 68


Rosso quasi viola

Un Montepulciano d’Abruzzo proveniente dalla Contrada Ceppeto di Tocco da Casauria, estrazione di un sabbio-argilloso di medio impasto da cui si ricava un nettare rosso freddo quasi viola, profondo, un vino scuro tra note fruttate e empireumatiche, austero che si addomestica sorso dopo sorso e che sprigiona forza ed eleganza grazie ai fiori secchi e all’incenso. Il palato di questo Filomusi Guelfi è robusto, e richiama la frutta nella variante della prugna secca, di piccoli frutti neri ma anche la visciola. Chiude con retrogusto spiccato di radice di liquirizia e, con l’invecchiamento, all’etereo del naso si accompagneranno interessanti note di cuoio torrefatto.
Filomusi Guelfi www.filomusiguelfi.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP