TRIBUNO TOSCANO - Giugno / Luglio 2015 - Numero 68


Benvenuto Nino dal Chianti!

di Laura Di Cosimo
Èl’ultimo nato nelle Tenute del Cabreo a Greve in Chianti (in basso, a destra), che va a impreziosire la selezione produttiva di una delle aziende toscane della galassia enologica di Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute: stessa famiglia, stesso stile e stesso profilo qualitativo da vino di alta gamma. Prodotto in un’edizione limitata di 2mila bottiglie, 500 magnum e 60 doppie Magnum, il Nino (sotto, in centro) è diretto al settore horeca, all’alta ristorazione e alle collezioni pregiate degli eno-appassionati. Rosso dagli ampi profumi di frutto rosso, ribes e more di rovo, ha una struttura tannica ricca, dalla trama suadente, con richiami al palato del fruttato percepito all’olfatto, fittamente intrecciato anche a note speziate e a un sottofondo di liquirizia dolce. Sul mercato come Igt Toscana, 95% Sangiovese e 5% Colorino, proviene da grappoli raccolti nella vendemmia 2011, selezionati nei migliori vigneti delle Tenute del Cabreo, assistiti nel ra ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP