PAROLE DOC - Giugno / Luglio 2015 - Numero 68


Il neuromarketing è la nuova frontiera

di Andrea Grignaffini
N on siamo macchine pensanti che si emozionano, ma macchine emotive che pensano. Lo affermano ormai numerose ricerche neuroscientifiche, modificando un radicato paradigma che attribuiva alla razionalità un ruolo determinante nei processi decisionali. Oggi sappiamo che le decisioni non sono solo frutto di calcoli e previsioni logiche, ma l’esito di un complesso processo in cui un ruolo determinante è attribuibile all’emozione. La decisione di acquisto di un vino in enoteca, al supermercato, al ristorante o sul web è guidata spesso da meccanismi di facilitazione della decisione (la marca, il prezzo, l’etichetta, la bottiglia), da esperienze pregresse o da aspettative fortemente connotate da emotività. Sono soluzioni che permettono di risparmiare energia, soprattutto se non si è competenti o si ha poco tempo per decidere. Per questo occorre trovare nuove soluzioni di marketing in grado colpire emotivamente. Purtroppo in un mercato semp ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP