HOTELLERIE (INDIRIZZI DA CONNAISSEUR) - dicembre/gennaio 2014 - numero 59


Un Natale da collezione

La fine dell’anno coincide con la voglia di gratificarsi. La Dorchester Collection, pietra angolare dell’accoglienza, incanta i sensi anche a tavola, da Milano a Los Angeles

di Andrea Grignaffini
Trascorrere momenti di assoluto relax in contesti da sogno, praticamente principeschi, è il desiderio di molti. E le feste natalizie rappresentano le classiche ricorrenze dell’anno dove i più esigenti segnano in rosso due date: il 31 dicembre e il primo gennaio. La fine e l’inizio. Il desiderio di lasciarsi alle spalle gioie e fatiche, la speranza di guardare al futuro con serenità e ottimismo. Veglione di San Silvestro e pranzo di Capodanno sono, per chi ha deciso di alzare l’asticella nel punto più alto possibile, momenti non solo da scegliere con cura. Non bastano, infatti, location indimenticabili in contesti di raro fascino, ma cura nei dettagli. Piccoli elementi che possono fare la differenza, nel bene, come nel male. E quando le aspettative sono alte, sono proprio questi aspetti che possono trasformare una vacanza in un’esperienza indimenticabile così come nella peggiore e cocente delusione. In questo caso entrano in gio ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF


EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP