ROSSI & CO. - Dicembre / Gennaio 2015 - Numero 65


Il Finger’s si fa in quattro

Due amici. Dieci anni. Quattro ristoranti. Ecco i numeri delle vite e delle passioni di Clarence Seedorf e Roberto Okabe (sotto), backstage del Finger’s. Più che un ristorante, un progetto di ristorazione e un marchio. Di qualità. Il primo, ex calciatore di successo, italiano d’adozione e nella cultura, soprattutto enogastronomica. Il secondo, con «hardware giapponese e software brasiliano», come si descrive, ovvero nato in Brasile da genitori giapponesi. Insieme hanno aperto nel 2004 il primo Finger’s, quindi il Finger’s Garden sempre a Milano e poi a Porto Cervo. Il loro motto è «L’incontro fra le persone è lì dove tutto ha inizio». Ma questo motto sembra non avere fine. E così dal 14 dicembre Finger’s apre a Megeve in località Christomet; www.fingersrestaurants.com

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP