ROSSI & CO. - Dicembre / Gennaio 2015 - Numero 65


Materia del tempo

Nel perpetrarsi di quell’attesa che è l’elemento costitutivo dell’invecchiamento di un grande vino, potrebbe rendersi necessaria l’esigenza di cambiare tappo. Chi è del mestiere sa che questa possibilità è più di una semplice esigenza, tanto più che la ritappatura è prassi delicata e rischiosa in quanto responsabile di uno shock che potrebbe compromettere il corso dell’evoluzione del vino. È per rispondere a questa esigenza che Diam Bouchage presenta il primo manufatto in sughero avente una durata superiore ai 30 anni, indispensabile alleato dei grandi vini con caratteristiche meccaniche e bassissima permeabilità atte a garantire, fino a 360 mesi, la neutralità sensoriale. In vendita da gennaio 2015. Diam www.diam-sugheri.com

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP