PARADISO DIVINO - Dicembre / Gennaio 2015 - Numero 65


Grattamacco 2011, il re della costa toscana

di Pierluigi Gorgoni
Un paio di anni fa, che mi ricordi, mettendo assieme tutti i vini premiati dalle Guide dei vini (Veronelli, Ais-Bibenda, Gambero Rosso, L’Espresso), solo quattro risultavano presenti e apprezzati al massimo dei riconoscimenti in ognuna delle pubblicazioni. Uno di questi era Grattamacco Bolgheri Superiore dell’annata 2009. Nessuno che sappia di vino potrà sorprendersi, ma si tratta di uno degli apici più luminosi e alti della nostra vitivinicoltura. Quell’annata 2009 era (ed è) al sommo della sua grandezza, non la prima prestazione tanto audace, però, l’ennesima piuttosto. L’ennesima di una serie che colloca questa proprietà sempre al vertice. Trattengo vivissime emozioni dal 1988, anche dal 1985, dal 1990 e 1996, di più ancora dal 1998 e 1999, il 2001, 2004, 2005 e 2006, prima della 2009 e dell’ultima, la 2011. E quest’ultima non potrà che essere al colmo degli elogi. Annata 2011 certamente tra l ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP