ROSSI & CO. - Ottobre/Novembre 2013 - numero 58


Tutti i nuovi colori di Benetton

Venezia. Qui ci invita Luca Cuzziol, titolare della Cuzziol, tra le più importanti realtà di importazione e distribuzione di prodotti alimentari, tra cui vino e spirits. In una delle sale più belle del Monaco & Grand Canal Hotel ci attende Luciano Benetton. Non è solo, siede con lui Enzo Vizzari, direttore de Le Guide de l’Espresso, e Bruno Paillard, fondatore di Champagne Bruno Paillard, nonché presidente e direttore generale del gruppo Lanson-Bcc. Un parterre de rois per presentare i vini di Villa Minelli. Villa Minelli è il quartier generale del gruppo Benetton; non solo, è il luogo da cui è nata l’idea di produrre vino. Dietro la villa, visibile dalla fi nestra dell’uffi cio di Benetton, c’è la vigna che prima era adoperata per conferire l’uva a terzi. Poi, il nostro, spinto da alcuni ospiti che ammiravano una vigna così ben tenuta, matura la decisione di produrre vino con una propria etichetta. Da qui Villa Minelli: bianco, Malvasia, rosso. Nomi semplici e immediati, le stesse caratteristiche che hanno fatto la fortuna di Benetton. Il bianco è un blend di Chardonnay e Pinot grigio dal colore giallo paglierino con leggeri rifl essi verdognoli, profumo di frutta gialla e bianca; in bocca attacco morbido e fresco con fi nale avvolgente. Più complessa e articolata la Malvasia (istriana) dal colore giallo oro molto vivo, dal profumo ricco e intenso di frutta gialla matura, al palato di corpo ricco di fruttuosità, a tratti sapida. In ultimo, il rosso: uvaggio di Merlot, Cabernet, Sauvignon, Shyraz e Carmenère, colore rosso ciclamino vivo a tratti lucido, profumo immediato di frutti di bosco maturi, al palato conferma facilmente i profumi e rivela tannini maturi e piena e avvolgente vinosità. Una ennesima prova di passione, di voler stupire con discrezione e semplicità. (Luca Turner) Villa Minelli – Benetton www.cuzziol.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP