NEW YORK - Ottobre/Novembre 2013 - numero 58


Koons plasma la Venere del Dom Vintage Rosé 2003

Balloon Venus assoluta protagonista dell’evento «Dom Pérignon by Jeff Koons» a New York lo scorso 10 settembre. Una festa in onore del «simbolo di fertilità che unisce biologia, natura e dona la gioia di vivere», per dirla con Jeff Koons, l’artista contemporaneo che fa impazzire i collezionisti. Occasione più unica che rara per degustare un’edizione limitata di Dom Pérignon Vintage 2004 e Rosé Vintage 2003 (650 piccole sculture che proteggono le preziose bottiglie, 15mila euro l’una circa), con un adattamento dell’omonima scultura monumentale del 2008, impreziosito dalla firma di Koons. Anche il cofanetto è stato interpretato dall’artista che vive e lavora a New York, rispettando un «approccio olistico» che mette in connessione l’esterno con la Balloon Venus (con i colori che si ispirano alle tonalità della cuvée dei rispettivi Champ ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP