ROSSI & CO. - Agosto/Settembre 2013 – numero 57


Il segreto della longevità

I cloni del suo adorato Sangiovese, ci dice Fabio Cenni, c’erano già, ma solo grazie al suo lavoro furono censiti e consegnati alla scienza. Con un fi lo di riverenza varchiamo la soglia della sua cantina, antica tomba etrusca salvaguardata da fossili e stalattiti, dove si respira un che di sacrale, che ritroviamo più tardi in un calice di Poggio ai Chiari: quale annata? Tutte, giacché come direbbero in Francia questo vino «c’est le bon Dieu qui descend dans la gorge en culottes de velours» (www.poggioaichiari.it).

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP