ROSSI & CO. - Agosto/Settembre 2013 – numero 57


Sorsi vellutati

Non è un caso che il sorso si imponga prima al palato che al naso: felpato, ricorda il velluto, giacché la quantità dei suoi tannini (elevatissima) mirabilmente ammaestrata dalla concentrazione alcolica, si slancia verso le narici dove arriva quasi di spalle, con un bouquet di sottobosco appena bagnato. Vendemmiato a metà ottobre, il Sagrantino dei Fratelli Pardi fermenta otto giorni sulle bucce, in acciaio, dimora in barrique per 18 mesi e poi in acciaio per altri 12 e, una volta imbottigliato, il vino ivi soggiorna ancora per 6-8 mesi. In sintesi? Uno di quei rarissimi casi in cui non è un bicchiere ma una bottiglia a tirarne un’altra. Cantina Fratelli Pardi S.S. www.cantinapardi.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP