PAESAGGI DIVINI - Agosto/Settembre 2013 – numero 57


Il Castello più amato dalle Regine è in Umbria

di Leila Salimbeni
Il profi lo signorile di Livia Colantonio, che sorridendo redarguisce il più giovane dei suoi Rhodesian ridgeback, l’enorme segugio che ci accoglie all’ingresso della dimora, è la prima immagine che ci viene in mente pensando a Castello delle Regine. Al momento di questa istantanea abbiamo appena varcato la soglia della villa padronale che la nostra ospite condivide con l’adorato marito Paolo Nodari, centro immaginario di un territorio punteggiato qua e là dall’argento di ulivi antichissimi e rigato dal susseguirsi di folti vigneti. La residenza, a San Liberato di Narni (Tr), troneggia sulle valli circostanti, compresa quella da cui mutua il nome, quella porzione di val Tiberina dove un tempo le regine passavano per recarsi a Roma. La mattinata è abbagliante, il velo d’acqua piovana del giorno prima ci restituisce l’immagine di un’Umbria stranamente iridescente, una terra che il sole asciuga solo in ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP