ROSSI & CO. - Ottobre / Novembre 2014 - Numero 64


Riesling d’Abruzzo

R ipa Teatina è un paese di 4mila anime posto a 300 m d’altitudine tra le vette della Maiella. Qui, 14 anni fa, un uomo ha deciso di produrre vino secondo due criteri: natura e cultura. È Nicola Di Sipio, oggi omonima tenuta a regime biologico: 66 ettari e un lago d’acqua dolce. Il Riesling è intenso e persistente, a occhi chiusi una cornucopia di pesca e albicocca, agrumi e mela verde, spighe di grano, erba di campo e note floreali. La bocca è una cassa armonica dove si riverberano sensazioni potenti, che confermano l’olfatto. Di Sipio Wine www.pellegrinispa.net

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP