ROSSI & CO. - Giugno/Luglio 2013 - Numero 56


Una filosofia di vite

Dichiarazione lapidaria, insindacabile: senza solfi ti è il motto de il Puro, dalla Fattoria di Lavacchio, nella zona del Chianti. Un’assenza che è anche una fi losofi a di vita. La famiglia Lottero, affezionata al taglio bordolese, ha voluto fare di testa propria, dimostrando che un altro vino è possibile. Ebbene, il Puro, Chianti Docg della Fattoria di Lavacchio, è un vino di grande carattere: il colore porpora, profondo, è compatto e luminoso. Non molto intenso al naso, anzi un poco chiuso all’inizio, si apre quindi su sentori di frutta rosso dolce e speziato e su note terrose, e leggeri accenni erbacei. Mediamente strutturato, sapido, fruttato, il tannino è ben fuso, le varie componenti sono in equilibrio, si colgono sentori di castagne e di liquirizia dolce, una leggera sfumatura mentolata gli dona un tocco di balsamicità. Fattoria Lavacchio www.fattorialavacchio.com

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP