EDITORIALE - Giugno/Luglio 2013 - Numero 56


Parola d’ordine bevibilità

di Daniele Cernilli
Prima di affrontare il tema specifi co del mio primo editoriale da managing editor di Spirito di Vino mi corre l’obbligo di ringraziare Franz Botré, il nostro direttore ed editore, per la fi ducia che ha voluto concedermi e, nello stesso tempo, salutare tutti i lettori della rivista che considero, e non da ora, la più bella nel panorama editoriale dedicato al vino. Far parte con Andrea Grignaffi ni e Luca Gardini dello staff dirigenziale è un onore oltre che una sfi da professionale affascinante. Detto questo, a due anni dal mio ultimo editoriale cartaceo, mi viene in mente di riprendere un fi l rouge ripensando a dove eravamo rimasti. C’erano già accenni evidenti di crisi economica, c’era una caduta del mercato interno, c’era una sostanziale tenuta dell’export del vino. Oggi le cose, se possibile, sono anche peggiorate in Italia mentre le esportazioni vanno meglio del previsto. Bene nei classici Paesi del nostro ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP