BOTTE E RISPOSTE - Agosto / Settembre 2014 - Numero 63


Sarebbe meglio studiare la geografia

di Daniele Cernilli
Nel corso di una degustazione guidata organizzata dall’Ersa del Friuli Venezia Giulia, parlando della zona costiera della regione e delle aree a Doc di Latisana e Annia, ho affermato alcune cose che a me sembravano ovvie. La prima è che si tratta della parte più settentrionale in senso assoluto di tutto il bacino del Mediterraneo. Siamo quasi a 46° di latitudine nord, esattamente a 45° e 40’, e in Italia non c’è luogo più a nord di questo lambito dal mare. La seconda è che ci troviamo ben più a nord di famose regioni vitivinicole, come Bordeaux, la valle del Rodano o le Langhe. Affermazioni note a chiunque sappia qualcosa di geografia, ma del tutto sorprendenti per molte persone e persino per qualche produttore della zona. «Ma sai che non ci avevo mai pensato?», mi è stato risposto. Certo, la geografia è una delle materie meno conosciute e meno amate dai nostri compatrioti, ma quando la situaz ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP