ROSSI & CO. - Giugno / Luglio 2014 - Numero 62


Agrumi sull’Altare

Ancora giovanissimo, eppure l’esito è tale da averci indotto una certa clemenza nei confronti di quello che alcuni potrebbero considerare, semplicemente, un infanticidio. Stiamo parlando dell’Altare di Marramiero. Qui, nella sua versione 2011, il sorso è la dimostrazione di quanto, dal vino, le potenzialità olfattive dell’individuo si slancino verso la contemplazione più nobile e pura. Prematura bevuta, quindi, ma godibilissima grazie alla rotondità conferitagli dall’affinamento in piccole botti di rovere, finanche dalla bellissima armonia con cui aromi e sapori si rincorrono, sovrappongono, scompigliano. Dominante l’agrume, appena candito, il talco e la spezia. Un sorso di primavera, dunque, appena appena tinta d’estate. Marramiero - Emozioni d’Abruzzo www.marramiero.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP