ROSSI & CO. - Giugno / Luglio 2014 - Numero 62


Grandi potenzialità

Eccellente interpretazione del nobile vitigno il Pinot nero di Elisabetta Dalzocchio, di una finezza espressiva e di una severa eleganza che lo avvicina a quelli blasonati della Borgogna. È una piccola azienda vinicola del Trentino, che segue i criteri del biologico e del naturale in vigna e cantina: il vino si esprime in una complessa olfattiva, già molto promettente, di piccoli frutti del sottobosco come ribes e mora, con note austere di erbe aromatiche intriganti. Al palato è di beva fine. È giovane, da aspettare, intuendone le grandi potenzialità evolutive. (Laura di Cosimo) Dalzocchio www.dalzocchio.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP