AGRICOLTURA DI PRECISIONE - Giugno / Luglio 2014 - Numero 62


Le quote rosé di Gussalli Beretta

di Leila Salimbeni
Dal palazzetto padronale, proprio sul cucuzzolo di Monticelli Brusati, lo sguardo si apre verso l’orizzonte, mentre a troneggiare sul camino, nella sala centrale della dimora, lo sparviere immortalato nello stemma familiare, antico tanto quanto la classificazione che Linneo già gli riservava nel 1758. Lo sparviere coi Gussalli Beretta condivide la predilezione per le arti venatorie, la tenacia, la potenza, la velocità di pensiero e d’azione. Tutto questo non deve però indurre a una visione troppo romantica: all’anagrafe leggerete «Agricole Gussalli Beretta - Agricoltura di precisione». Perché di precisione è la tecnologia, anche quella mentale, per prodotti che, nella loro semplicità, esigono la disciplina della natura, della terra e del clima, declinata nei capitoli delle annate attraverso l’uomo che «addomestica» l’agente naturale come fa il falconiere con lo sparviero. È da questo ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP