FILM DIVINO - Giugno / Luglio 2014 - Numero 62


La Resistenza di Nossiter per un’etica della vita

di Laura Di Cosimo
Per me si deve compiere un percorso inverso, ritornare alla terra per realizzare un progetto di vita, una scelta etica nel presente che sia garante del futuro»: a spiegarci questo è il regista Jonathan Nossiter, che ha condiviso e documentato la svolta libera e consapevole di quattro vignaioli italiani nel suo ultimo film Resistenza Naturale, uscito a fine maggio nelle sale italiane, a dieci anni di distanza dal film-documentario Mondovino. «Dopo 37 anni nel mondo del vino», continua Nossiter, «oggi la mia risposta è il filo conduttore che lega il percorso fatto d’impegno e fatica dei produttori Corrado Dottori (La Distesa), Elena Pantaleoni (La Stoppa), Giovanna Tiezzi (Pacina) e Stefano Bellotti (Cascina degli Ulivi), e la loro scelta libera e vitale, diventa un modello di come si può resistere a una realtà agricola sempre più conforme ai quei canoni prestabiliti dagli interessi economici delle grandi realtà indu ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP