ALTA GRADAZIONE - Aprile / Maggio 2014 - Numero 61


L’equazione del gusto

V ino + alcool + zucchero + piante officinali + spezie = Carpano Dry. Non chiamiamolo Vermut, perché al risultato bisogna aggiungere sia il palato di Luca Gardini, che ha curato la parte legata alla definizione del gusto, sia la tradizione Carpano e infine la firma produttiva delle distillerie Branca. Il risultato disegna un percorso aromatico che si mostra molto più versatile rispetto a tutto quello che troviamo oggi in commercio. I suoi segreti? Un vino di altissimo pregio, cui si aggiunge assenzio italiano di montagna e il dittamo cretico, una pianta erbacea dell’isola di Creta che dona al prodotto un’inconfondibile sapidità. Prodotto da Distillerie Branca www.carpano.com

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP