ALTA GRADAZIONE - Aprile / Maggio 2014 - Numero 61


Le tre anime di Papalin

La gamma dei distillati caraibici di Velier si completa grazie a questo blend che associa la verve trascinante di un Ron cubano alla meditata aromaticità di un distillato venezuelano affinato attraverso il metodo Solera. È singolare la storia del Ron cubano. Uno spirito di tre anni già imbottigliato con il nome L’ultima rivoluzione, ma che non fu mai messo in commercio per problemi con il governo dell’Isla Grande. Nonostante la miscela di spiriti di diverse provenienze e affinamenti, ciò che stupisce è percepire in maniera piuttosto nitida anche le sensazioni giovanili di questo Ron che tuttavia, a fronte di un’età imberbe, mostra sensazioni complesse di frutta dovute, con grande probabilità, all’attenta selezione della canna da zucchero e a un’altrettanto severa cura in fase di distillazione. Il terzo Rum che compone il nuovo Papalin di Velier (circa il 10% sul totale) è rappresentato da un Rum Caroni risalente agli anni 90. Il tutto è stato poi messo a dimora, per ragioni di amalgama, in barili vuoti che avevano in precedenza contenuto rum Caroni e Demerara. Tre nature differenti ma al tempo stesso complementari. Distribuito da Velier www.velier.it

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP