SALENTO DI QUALITA' - Aprile / Maggio 2014 - Numero 61


Le quattro Pitre miliari con vista mare

di Alessandro Franceschini
H anno fatto ricerca e sperimentazione per più di sette anni, passando attraverso la consulenza di più enologi. Poi, dopo aver trovato la quadratura del cerchio, hanno deciso di entrare sul mercato con le prime bottiglie, una precisa idea di distribuzione nazionale (affidata a Balan) e una filosofia sia in vigna sia in cantina figlia di scelte concrete, con l’obiettivo di trasmettere un’identità sicura a una produzione dai numeri contenuti. E che non intende aumentare. Ripercorrere la storia della linea di vini targata Le Pitre significa addentrarsi in un progetto che vede la sua genesi intorno al 2000 e la definitiva concretizzazione nove anni dopo con la commercializzazione delle prime annate dei millesimi 2009. Molte le annate rimaste in cantina, alla ricerca della formula giusta che riuscisse a coniugare l’idea di fondo: produrre vini radicati al territorio d’origine, che al tempo stesso sapessero donare una visione che si discostasse da ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP