ROSSI & CO. - agosto/settembre 2016 – numero 75


Sangiovese nobile

Una dedizione all’espressione caratteriale di quale piccola enclave della Toscana, e in particolare una ricerca sulla nobiltà del vitigno Sangiovese, è quella operata nel tempo dalla Riecine, storica cantina di Gaiole in Chianti. Anche i vigneti coltivati secondo i criteri del biologico (e a regime biodinamico) fanno parte di un percorso che rende la loro gamma produttiva interprete felice e fedele di un territorio. Come La Gioia 2012, Sangiovese in purezza caratterizzato da aromi di piccoli frutti neri, arancia rossa, eleganti note speziate che arricchiscono e anticipano un sorso elegante, invogliante, persistente e molto convincente. (Laura Di Cosimo)

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP