ESPERIENZE - agosto/settembre 2016 – numero 75


La ricchezza di Barolo e Barbera

di Mario Giagnoni
L’azienda E. Molino, dove E sta per Ernesto, prende il suo abbrivio nel 1951, quando il fondatore mette a dimora il vigneto di Nebbiolo nel Bricco Rocca, una selezione massale delle migliori piante dai vigneti del vicino Silvio Grasso, 3mili viti sul piede Rupestris du Lot. Uno dei primi Barolo dell’Annunziata. Poi viene il momento di Pierluigi ed Elio, i due fratelli maggiori, che dopo la morte del padre nel 1975 prendono in mano, supportati in seguito dal fratello Sergio, che nel frattempo sviluppa una carriera parallela come enologo di prestigiose aziende di Langa, tra cui Enzo Boglietti. Infine la sorella Margherita, che oggi è proprietaria assieme a Sergio, di questa piccola azienda situata all’Annunziata di La Morra, 6 ettari di terra tra orti, prati, frutta e vigneto, tutti condotti in biologico dal 2013. Quattro le etichette degustate, un Barbera e tre Baroli, tutti caratterizzati da basse rese e ricchezza espressiva. Barbera d’Alba Superiore M& ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF

EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP