TRINACRIA (EVENTI DI SPIRITO) - agosto/settembre 2016 – numero 75


Emozioni liquide dall’isola della fertilità

Un 2015 controverso, soprattutto per i bianchi, dopo un 2014 positivo e in controtendenza rispetto alle altre regioni. Ecco il messaggio nei calici lasciato da Sicilia en Primeur 2016

di Alessandra Piubello
Lasciamo le scarpe allo stretto di Messina e hop! In un balzo dentro la terra sicula. Un tuffo per impregnarci di tradizioni, paesaggi, uomini, culture, cucina, vini: così differenti, così unici, quintessenza di tre millenni di mito. L’incanto delle isole nell’isola, la complessità nei contrasti, permane nel sangue. Imprime un marchio che scatena la nostalgia. Ecco perché, ogni anno puntualmente torniamo a Sicilia en Primeur per immergerci nelle emozioni che l’isola della fertilità (unisci «sik», fertilità, a «ilia», terra, e trovi la probabile origine del nome Sicilia), immancabilmente suscita. I messaggeri? I 79 soci di Assovini Sicilia. Udite udite ora il racconto di una storia (che è un po’ una favola, tanto bella è). C’era una volta, 18 anni fa, la lungimiranza di tre dei più importanti protagonisti del mondo del vino siciliano: Diego Planeta, Giacomo Rallo e Lucio ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF


EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP