TOSCANA (TRA ETTARI E PIXEL) - agosto/settembre 2016 – numero 75


Obiettivi differenti

L’azienda agricola OT è molto più dell’acronimo che riconduce a Oliviero Toscani. Lo spiega il figlio Rocco, che si occupa della tenuta. Tra un calice di vino e una fetta di salame di Cinta. Entrambi di sua produzione

di Pierluigi Gorgoni
OT è una sigla, una abbreviazione, una firma abbreviata. Proprio come abbreviazione, OT, nel linguaggio sportivo, viene ampiamente utilizzata invece di Over Time, ovvero tempo supplementare, sinonimo di extra-time. Non solo. Nel sempre più dedalico espandersi della comunicazione via internet, e in particolare in tutti gli spazi di discussione in cui si affronti un tema specifico e ben definito (forum, wiki, mailing list), OT è la sigla con cui si suole evidenziare un argomento fuori luogo o fuori tema, chiamato consuetamente Off-Topic. Avevo ancora sul palato tutta l’energia, la possanza e la compostezza del vino OT e assieme tutta l’energia, l’entusiasmo e l’ironia con cui Rocco Toscani mi aveva accompagnato, quando nel viaggio di ritorno continuavo a interrogarmi se quell’OT fosse ovviamente la sigla di Oliviero Toscani o se pure qualcosa d’altro ancora vi si annidasse dentro. Il simbolo stesso con la T che entra nella O, simul ...

PER LEGGERE L’ARTICOLO INTERO COMPRA IL NUMERO IN PDF


EDICOLA ON LINE
    
GLI EVENTI DI SWAN GROUP